Vai ai contenuti

Menu principale:

“Lasciate che i bambini vengano a me …”

Chiese evangeliche valdesi di Bordighera-Vallecrosia Sanremo Imperia
Pubblicato da in Riflessioni ·
ll 4 marzo, presso la Chiesa luterana di Sanremo, abbiamo celebrato la Giornata Mondiale di Preghiera seguendo la liturgia preparata dalle donne di Cuba. Molte donne hanno contribuito al successo della giornata, preparando il materiale, coordinando le varie attività, accompagnando musicalmente i bei canti scelti dal nostro innario e, dulcis in fundo, offrendo deliziose torte casalinghe dopo essersi cimentate anche con ricette cubane.

Al centro della liturgia e della meditazione i bellissimi versetti del capitolo 10 di Marco (vv 13-16) dedicati all’incontro di Gesù con i bambini. E’ stato emozionante alternarci nelle  letture e nelle riflessioni, e non abbiamo avuto alcun timore nell’esporci al pubblico con i nostri diversi accenti linguistici perché la pluralità delle nostre esperienze è un arricchimento sempre e ovunque. (noi donne)
  
“Gli presentavano dei bambini perché li toccasse, ma i discepoli sgridavano coloro che glieli presentavano. Gesù, veduto ciò, si indignò e disse loro: “Lasciate che i bambini vengano da me; non glielo vietate, perché il regno di Dio è per chi assomiglia a loro. In verità io vi dico che chiunque non avrà ricevuto il regno di Dio come un bambino, non vi entrerà affatto”. E, presili in braccio, li benediceva ponendo le mani su di loro”.
 
Gesù ci insegna ad amare, a non respingere ma accogliere, a non rimanere indifferenti ma indignarci di fronte alle ingiustizie. È un messaggio forte per le nostre coscienze, ma è anche un messaggio di speranza e Gesù ci indica la via, quella di accogliere il Regno di Dio come un bambino, con semplicità e riconoscenza, con spontaneità e cuore aperto. 


Un nuovo modo di celebrare il XVII Febbraio

Chiese evangeliche valdesi di Bordighera-Vallecrosia Sanremo Imperia
Pubblicato da in Cronaca ·
La celebrazione del XVII Febbraio nelle Chiese di Sanremo, Bordighera e Imperia.
Torna ai contenuti | Torna al menu