SITO IN LAVORAZIONE

La Chiesa Valdese è la più antica comunità cristiana non cattolica-romana, esistente in Europa molto tempo prima della Riforma Protestante. La nostra storia in Italia e in Europa è lunga più di 800 anni. La Confessione di Fede, i criteri etici, le idee e i principi nei quali ci riconosciamo sono gli stessi di quei cristiani che oggi nel mondo sono più di mezzo miliardo e che fanno parte della famiglia di chiese nate dalla Riforma del XVI secolo: gli evangelici protestanti. Le chiese valdesi di Imperia, Sanremo e Bordighera fanno parte della Chiesa Evangelica Valdese, Unione delle chiese metodiste e valdesi. Le nostre comunità, unite nella fede in Dio Padre, Figlio e Spirito Santo, sono attive sul territorio in diversi ambiti: l’educazione, la comunicazione, l’assistenza, ma soprattutto la predicazione del messaggio evangelico.

Ogni domenica mattina le comunità celebrano il culto che comprende una parte liturgica (preghiere, letture bibliche e canti) e un sermone che annuncia Gesù Cristo e l’Evangelo attraverso il commento dei brani letti della Scrittura. Sul pulpito si alternano il pastore o la pastora e vari predicatori locali. Una domenica al mese e nelle grandi festività, incentrate solo su Cristo, si celebra anche la "Cena del Signore", in ricordo dell'ultima cena di Gesù Cristo e in comunione con lui, che si dona a noi.

Le comunità sono impegnate in attività di volontariato. Queste riguardano la formazione, l'assistenza e la solidarietà, e altri momenti di condivisione comunitaria.

Le chiese valdesi del Ponente Ligure si aprono ai programmi di intervento a favore dei rifugiati e dei migranti in collaborazione con la Diaconia Valdese, la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (Fcei) e con le associazioni e gli enti della città.